Fumigazione

La “fumigazione” è una procedura efficace contro lo sviluppo dei parassiti infestanti del legno.

Il problema nasce (nel trasporto via mare) perché il legno è uno dei materiali da imballo comunemente usati (casse, pallet, ecc.) e presente nei container.

L’elenco dei paesi che adottano questa procedura come standard qualitativo cresce costantemente e nel prossimo futuro si arriverà alla conformità globale delle procedure atte a garantire che gli imballi in legno circolanti sul pianeta non rappresentino una fonte di rischio per la salvaguardia di flora e foreste.

In particolare per fumigazione s’intende quel particolare procedimento (termico o chimico), con il quale si disinfestano dai parassiti, appunto, pallet e imballi di legno o altre strutture in legno

che successivamente verranno spediti ovvero direttamente i container prima dello stivaggio a bordo delle navi in quella che viene chiamata “fumigazione QPS” (quarantine pre-ships).

Nel caso di fumigazione QPS soprattutto, la gestione dell’operazione è complicata e crea molti problemi in quanto gli standard richiesti variano a seconda delle regolamentazioni vigenti in molti paesi ed anche per effetto di più precise prescrizioni introdotte dalle autorità portuali e dalle compagnie di navigazione. Inoltre, non effettuando la procedura di ventilazione del container fumigato (minimo 12 ore), operazione questa che “pulisce” l’unita di trasporto dai gas tossici precedentemente immessi al suo interno e che “certifica” la sua “non pericolosità”, l’imbarco e il trasporto dello stesso viene regolamentato dall’IMDG code (regolamento internazionale per il trasporto di merci pericolose via mare).

BR IMG_1850
Impiego di fumi o vapori

La fumigazione è un trattamento termico o chimico cui si sottopone i materiali utilizzati per imballaggio

fumigation-service-1
Varie tipologie di trattamento
  • Fosfina (PH3)
  •  Trattamento termico (HT)
  • Riscaldamento dielettrico (DH)
palettes-eur-epal
Il trattamento termico (HT)

Riscaldamento del materiale, che viene portato a una temperatura di almeno 56°C per 30 minuti.

Tipi di fumiganti

La fosfinafosfano secondo la nomenclatura IUPAC – o fosfuro di idrogeno è il nome comune per il triidruro di fosforo, il composto chimico di formula bruta PH3. È un gas incolore e infiammabile con un punto di ebollizione di 185 K (- 88 °C) a pressione atmosferica. Il fosfano puro è inodore, ma il fosfano “da laboratorio” ha un odore altamente sgradevole di aglio o pesce in decomposizione, dovuto alla presenza di fosfano sostituito e del difosfano P2H4.

La fosfina è altamente tossica; può uccidere facilmente anche a concentrazioni relativamente basse. A causa di ciò, il gas è usato per il controllo dei parassiti tramite fumigazione.

Queste palline inoltre contengono altri prodotti chimici che sviluppano ammoniaca contribuendo a ridurre il potenziale di autoignizione o esplosione del gas della fosfina. Inoltre contengono altri agenti (fondamentalmente mercaptani) per dare al gas un odore di aglio rivelandone la presenza nell’atmosfera. La fosfina è usata come drogante nell’industria dei semiconduttori. Si ritiene la presenza di questo composto alla base del fenomeno dei “fuochi fatui”.
Tra i fumiganti utilizzati vi sono:
•    1,3-dicloropropene
•    Cloropicrina
•    Acido cianidrico
•    Formaldeide

L’acido cianidrico uccide ogni essere che utilizza l’ossigeno come fonte di vita ed è ovviamente mortale anche per l’uomo. Esso ha un odore forte e penetrante che si avvicina a quello delle mandorle e viene utilizzato solo in particolari ambienti chiusi o sigillati, come le stive delle navi e ripostigli di magazzini.
Il cloro, la formaldeide e la cloropicrina vengono utilizzati per annientare i germi portatori di malattie. Il loro particolare odore è facilmente avvertibile. Il cloro ha un’efficienza limitata mentre l’anidride solforosa può provocare l’ossidazione dei metalli e la disintegrazione dei tessuti.

Preventivi Gratuiti

L’agente chimico generalmente utilizzato nella fumigazione QPS è la Fosfina (PH3) e le operazioni possono essere svolte solo da imprese autorizzate munite di regolari certificazioni.

Il nuovo emendamento all’IMDG code (il 35°), entrato in vigore definitivamente (01/01/2012), ha rivisto, ampliando e meglio definendo, tutte le norme inerenti il trasporto dei container fumigati via mare.

La procedura prevede che, dopo aver sostato minimo 96 ore, periodo minimo sufficiente per fare in modo che il gas raggiunga una concentrazione uniforme in ogni parte dell’unità, essa possa salire a bordo se:

a)     il contenitore venga identificato come UN 3359 (Unita di trasporto merci sotto fumigazione), classe 9;
b)     il contenitore sia idoneo alla fumigazione, quindi abbia un sistema di apertura porte che consenta di ridurre al minimo la fuoriuscita del gas tossico;
c)     sulle porte del contenitore sia posto un segnale di avvertimento (30 cm x 25 cm);                                                                                                                               d)    la Multimodal dangerous goods form sia redatta indicando tutti i dati relativi al contenitore compreso la sua classificazione pericolosa e alla stessa va allegato copia del certificato di fumigazione rilasciato dall’azienda responsabile dell’operazione;
e)    allo stesso modo siano fornite le indicazioni per lo smaltimento degli agenti fumiganti;
f)    la movimentazione del contenitore avvenga tenendo conto delle disposizioni previste dal documento IMO MSC 1/Circ. 1361 (raccomandazioni sull’uso sicuro dei pesticidi sulle navi applicabile alla fumigazione delle unità di trasporto merci);
g)   se il contenitore viene stivato, a bordo, sotto il ponte, sia presente sulla nave un dispositivo atto a rilevare la possibile fuga di gas fumiganti;
h)   in nessun caso venga effettuata la fumigazione a bordo della nave;
i)    il comandante della nave sia  messo sempre al corrente preventivamente della presenza di unità fumigate a bordo (vedi manifesto merci pericolose);
j)    il personale interessato deve aver ricevuto un’adeguata formazione

Intervento sicuro

Interventi di fumigazione professionali e sicuri

Tempestivi ed Efficenti

Interventi celeri con massimo risultato

Supporto 24/24

Sempre disponibili a prender in carico le vostre richieste

Scroll Up