Disinfestazione Cimici da letto

disinfestazione-cimici-dei-letti

A loro agio negli ambienti umidi e ben riscaldati, le cimici dei letti soffrono e si estinguono se colpite dalle alte o dalle basse temperature. In particolare, questi parassiti sono sensibili a temperature superiori ai 40° C. Anche se questo tipo di interventi si adatta bene solo per la bonifica di materassi, tappeti, tappezzeria, moquette.

Le infestazioni da cimici dei letti è tra le più ostiche da eliminare. La disinfestazione avviene tramite il trattamento disinfestante per letti, cuscini, materassi, tende, moquette e battiscopa, la bonifica degli ambienti abbisogna di accorgimenti tecnici e specifici. L’unica soluzione veramente efficace è infatti quella attuata da tecnici specializzati, con azioni mirate che possono risolvere in maniera definitiva l’infestazione delle cimici dei letti.

I tecnici della ELLE.CI. vantano conoscenze entomologiche specifiche e di una accertata esperienza sul campo oltre a metodi scientifici comprovati,  basta contattarci per predisporre una visita di ispezione e proporre una serie di interventi che siano definitivi, ovvero che l’intervento si concluda con l’eliminazione definitiva delle cimici dei letti.

icona-disinfestazione-cimici

Prima di scegliere a quale ditta di disinfestazione rivolgerti, valuta attentamente le sue competenze e certificazioni.

ELLE.CI. fornisce tecnici altamente qualificati, grazie ad un aggiornamento costante rispetto ai trend sugli infestanti e ai migliori sistemi di eliminazione.

ELLE.CI. garantisce:

  1. Licenze e certificazioni che dimostrano che i trattamenti che vengono effettuati secondo i più alti standard del settore.
  2. Trasparenza e piena onestà per quanto riguarda il costo, il livello e la durata del trattamento richiesto ti aiuterà a valutare l’affidabilità della società.
  3. Competenza e esperienza – una ditta di disinfestazione dall’esperienza consolidata nel tempo è garanzia di professionalità

Infestazioni Cimici da letti

  • Macchie scure/nere – sul materasso e nella zona circostante provocate dagli escrementi delle cimici dei letti.
  • Odore dolciastro – un odore sgradevole, dolce, stucchevole.
  • Palline scure – palline di sangue scure sulla biancheria del letto note come “palline fecali”.
  • Insetti vivi – nonostante la cimice dei letti sia piccola  è possibile individuarle
  • Macchie di sangue – sulle lenzuola o sul materasso.
  • Struttura e fessure nella testata del letto
  • Cuciture del materasso
  • Moquette e rivestimento sottostante
  • Battiscopa
  • Tra le tavole dei pavimenti in legno
  • Nelle crepe o fessure di intonaco danneggiato, dietro carta da parati in cattivo stato
  • All’interno di prese elettriche e accessori
  • Cassetti e armadietti
  • Armadi
  • Comodini

Insetto che rifugge la luce e abbandona il nido soltanto durante le ore notturne, la cimice dei letti si nutre di sangue umano ed è attratta dal calore corporeo, dalle emissioni di anidride carbonica e dagli odori della pelle. Individuata la vittima, la cimice dei letti vi inietta la propria saliva anticoagulante, assume una quantità di sangue pari a circa 5 volte il peso del proprio corpo e infine torna a nascondersi in un posto sicuro.

Intervento Sicuro

Controlli svolti in sicurezza a norma di legge

Tempestivi ed efficenti

Interventi rapidi a norma di legge e con risultato garantito

Supporto 24/24

Sempre disponibili a prender in carico le vostre richieste

Scroll Up